Scrivere una sales page: come farti scegliere curando la scrittura

Scrivere una sales page, o pagina di vendita, significa progettare un contenuto orientato alla vendita di un prodotto o di un servizio. Non c’è una regola fissa per scrivere una pagina di vendita ma se c’è un’architettura studiata e una traccia da seguire tutto diventa più semplice.

IL CONTENUTO NELLA SALES PAGE

Scrivere la sales page è solo l’ultima fase del lavoro. A monte deve esserci sempre un lavoro di analisi, strategia e progettazione, come per qualsiasi azione di marketing destinata ad avere successo. Per prima cosa devi conoscere a fondo la tua offerta:

  • che cosa fa il tuo servizio/prodotto?
  • quale problema risolve?
  • sai indicare il suo punto di forza (quello da evidenziare poi nei vantaggi)?

Poi deve avere una conoscenza approfondita del tuo cliente ideale

  • per chi è pensato il prodotto/servizio? di che cosa hanno bisogno queste persone?

Quando le risposte a queste domande sono chiare e definite, è più facile incasellarle nella scrittura.

LA STRUTTURA DI UNA SALES PAGE

Uno dei metodi che poi seguire è la struttura a imbuto: parti da una visione di insieme e poi restringi il campo scendendo nel dettaglio. La struttura a imbuto si compone di cinque passaggi:

  1. problema/bisogno
  2. idea/soluzione
  3. evidenze
  4. vantaggi
  5. azione

1. PROBLEMA E BISOGNO

Partire subito dal problema/bisogno significa scrivere per chi legge, anche quando scrivi una sales page. Chiami subito in causa il tuo potenziale cliente per fargli sapere che tu comprendi il suo problema e puoi aiutarlo perché sai come fare. Non risparmiarti con le parole: lascia a chi legge la possibilità di identificarsi e di riconoscere il suo problema.

2. SOLUZIONE E BENEFICIO

Dopo che il lettore si è riconosciuta nelle tue parole, tocca a te: presenta qual è la soluzione che offri. Che non è la descrizione del prodotto e del servizio, ma il perché le persone dovrebbero acquistarlo, il vantaggio, il beneficio che ottengono. Mettere a fuoco qual è la USP è un grande lavoro di ricerca e di consapevolezza e a questa parte è dedicata una sezione speciale del mio questionario, Virgilio. Se un cliente va in crisi davanti alla domanda qual è la tua USP? lo aiuto a tirarla fuori perché senza, non si va lontano.

3. LE EVIDENZE

Le evidenze sono la riprova sociale, come le recensioni, oppure sono dati e numeri a supporto di un’argomentazione. E hanno senso solo se sono qualificate, verificate e se offrono valore aggiunto.

4. I VANTAGGI

Quando arriva il momento dei vantaggi, non fare un elenco infinito: scegline due o tre, quelli che ti differenziano dalla concorrenza. E sul vantaggio più forte puoi costruire la tua call to action.

5. L’AZIONE

La CTA è la spinta all’azione. Il lettore è rimasto colpito da una recensione positiva di chi ha già comprato ed è felice del suo acquisto, ha appena letto i vantaggi che gli hai elencato e ora manca l’ultimo passo. Ha bisogno di sapere cosa deve fare: diglielo e accompagnalo all’azione.

IL LINGUAGGIO NELLA SALES PAGE

Come per la homepage, la pagina chi siamo e la pagina dei contatti, anche la pagina di vendita ha bisogno di:

  • semplicità. Evita tecnicismi inutili, forestierismi ed espressioni gergali che potrebbero confondere chi sta leggendo. Dillo in modo semplice;
  • chiarezza. Non avere paura di raccontare il tuo prodotto e il tuo servizio in modo chiaro, senza dare nulla per scontato. E quando si parla di chiarezza, e di onestà, entra in gioco anche il prezzo. Non avere paura di mettere nero su bianco quanto costano i tuoi prodotti e i tuoi servizi: chi legge apprezzerà e i competitor, se è questo che ti preoccupa, troveranno comunque il modo di scoprirli;
  • tono di voce. Lavora sulla tua identità verbale, ossia il modo in cui scegli di trasmettere la tua personalità attraverso il testo scritto. Trova la tua voce per raccontare i tuoi prodotti e i tuoi servizi. Pensa al tuo potenziale cliente e scrivi come se gli stessi parlando a voce per convincerlo a comprare da te. Fallo con il tuo stile, con i tuoi modi: questo tipo di comunicazione, onesta e fedele a quella che è la tua personalità, ti aiuterà a comunicare meglio e, come naturale conseguenza, anche a vendere con maggiore naturalezza.

ELEMENTI DI USABILITÀ NELLA SALES PAGE

Il testo è la componente più importante di una sales page, ma è importante valorizzarlo con il giusto layout, che contribuisce a rendere piacevOle l’esperienza del lettore che sta decidendo se acquistare o meno il tuo prodotto.

LA CHIAREZZA DELLA FORMA

La chiarezza nella forma significa agevolare la lettura a chi sta dall’altra parte.

  • Evita i muri di testo e fai emergere i passaggi più importanti mettendo in evidenza titoli, paragrafi, concetti e parole chiave;
  • Usa il grassetto in modo intelligente in modo da aiutare chi legge a posare immediatamente lo sguardo sugli elementi più succosi del contenuto;
  • Utilizza gli spazi bianchi per dividere il testo, fallo respirare, rendi la lettura un’esperienza piacevole e non un’agonia alla disperata ricerca delle informazioni.

IL RITMO

Un contenuto ha un suo suono E si muove al ritmo che scegli di dargli tu. È dato dall’alternanza delle frasi brevi con quelle lunghe, dalla scelta delle parole che suggeriscono, evocano, smuovono. Il ritmo è il giusto equilibrio tra il contenuto informativo e quello più emozionale.

Anche le immagini, in forma secondaria, danno ritmo alla pagine e ti permettono di offrire le informazioni di cui il lettore ha bisogno alleggerendo la lettura senza inondarli di messaggi scritti. Soprattutto nei casi in cui le immagini sono funzionali per stabilire un contatto diretto, rassicurare e stabilire un contatto emozionale e visivo.

Vuoi migliorare i testi del tuo sito web? Scarica la check-list dalla mia pagina delle risorse gratuite!

Pin It on Pinterest