Mettersi in proprio e portare un business on line: consigli utili

Mettersi in proprio è una scelta che richiede una grande forma mentis, una buona dose di organizzazione e un pizzico di coraggio. Perché sì, significa rinunciare al comfort di un posto di lavoro sicuro e sentire sulla propria pelle le scelte, la responsabilità, ogni singola decisione.

Dall’altra parte il lavoro in proprio è manifestazione di libertà, indipendenza, realizzazione personale.

Un viaggio straordinario alla ricerca di quello che siamo veramente, della nostra visione e di quello che vogliamo manifestare nel mondo, tutti i giorni, attraverso i nostri gesti, i nostri comportamenti e le parole che scegliamo di usare per raccontare il nostro lavoro.

Significa dare vita al sogno di sempre. Avere tra le mani una creatura che vedi crescere, giorno dopo giorno, con orgoglio. Qualcosa di solo tuo che ti fa alzare la mattina con il sorriso e tanta voglia di fare. Che ti offre nuove possibilità e orizzonti tutti da esplorare.

Mettersi in proprio e partire dal perché

Sapere perché fai quello che fai e conoscere a fondo tutte le sfaccettature di questa tua motivazione sarà la cosa che ti salverà quando ti sembra che tutto il resto vada male. Non parlo di una motivazione economica legata al denaro e alla volontà di guadagnare abbastanza da sentirci al sicuro. Quella, di motivazione, ce l’abbiamo tutti. Parlo di una motivazione interiore, legata alla tua visione del mondo.

Partire dal perché vuol dire avere chiaro il motivo per cui fai quello che fai. Questo è il primo aspetto da affrontare perché sarà lui a portarti molto lontano.

Avere un piano d’azione: gli strumenti di marketing

Mettersi in proprio porta risultati concreti solo se alla base ci sono fondamenta solide e una mappa pronta a indicarci sempre dove stiamo andando e perché.

È importante lavorare su quella che sarà l’offerta.

  • sul modello di business, la base, le fondamenta di un’idea imprenditoriale e la struttura dell’offerta;
  • sul business plan, il documento che raccoglie tutta la strategia di business e le previsioni economiche a breve, medio e lungo termine;

Il business model è al centro del business plan. E serve a tutti, business piccoli o grandi.

C’è sempre un momento in cui ci si ferma ad analizzare e a studiare e se stai pensando di avviare un business tutto il tuo questo momento è ora. Altrimenti sarà impossibile per te mettere a fuoco quali sono i tuoi obiettivi e quali sono le azioni da intraprendere per realizzarli.

In questa delicata fase dove tutto è in fermento e la tua magia sta trovando la strada per far emergere il tuo potenziale, il marketing deve lavorare:

  • sul posizionamento, ossia sul modo in cui la tua offerta verrà percepita dai potenziali clienti;
  • sul tuo target di riferimento, il cuore della strategia di comunicazione e destinatario del messaggio;
  • sull’elemento che ti differenzia dai tuoi competitor, sulla tua unicità, sull’elemento che ti differenzia da tutti gli altri.

Solo quando avrai raccolto tutto queste informazioni potrai andare oltre.

Gli strumenti di comunicazione

Comunicazione e marketing non sono la stessa cosa. La comunicazione è l’insieme di azioni che lavora per soddisfare gli obiettivi di marketing, quelli legati al fatturato e al lato economico della tua attività.

Il marketing è una soluzione concreta che risponde ai bisogni intercettati. Offre il prodotto e il servizio giusto.

La comunicazione rende pubblico il prodotto e ne racconta storia e benefici. Comunicazione e marketing sono legati tra loro da un filo rosso molto speciale.

La comunicazione trasforma i tuoi obiettivi in azioni precise e mirate.

Quella off-line non è certo scomparsa, ma oggi “esserci” sul web significa portare on line il tuo mondo e trovare un tuo personale modo per comunicare con il tuo pubblico.

Puoi farlo attraverso diversi strumenti digitali:

  • il sito web, il blog e la newsletter (i canali proprietari)
  • i social media (canali non proprietari)

e un’identità di brand che rafforzi la tua individualità e la tua forza:

  • visiva (logo+palette di colori+grafiche)
  • verbale (nome, payoff, tono di voce e contenuti da pubblicare sui canali di comunicazione)

Gli strumenti digitali e la tua identità di brand formano insieme un ecosistema strategico che lavora in sinergia, un luogo speciale dove le parole costruiscono storie potenti e gli strumenti che scegli di usare diffondono il tuo messaggio nel mondo.

Mettersi in proprio e allenare la creatività

La creatività è un aspetto molto importante, nella vita e nel lavoro, soprattutto per chi decide di mettersi in proprio. E questo al di là dei pregiudizi. Primo fra tutti quello di pensare che la creatività sia appannaggio di mestieri considerati creativi per eccellenza; il fotografo, il pittore, il decoratore. Di persone che hanno bisogno di essere creative per produrre qualcosa. In realtà, la creatività è molto più di questo.

La creatività è un’attitudine, qualcosa che va oltre il concetto di arte. Per esempio, creatività è la capacità di risolvere un problema o superare un ostacolo in modo creativo. È un atteggiamento che può essere sviluppato, allenato e rafforzato. È un modo di pensare fuori dagli schemi, di sentirsi ispirati in fase di creazione di un nuovo prodotto da vedere o di un nuovo servizio da lanciare sul mercato.

La creatività si nutre di ispirazioni e le ispirazioni sono ovunque intorno a noi:

  • nei libri e nelle riviste
  • dentro film e serie tv
  • nei paesaggi, nei viaggi che facciamo e nei luoghi che visitiamo
  • in una fotografia
  • nello scorrere del tempo, nelle ricorrenze e nei giorni più speciali dell’anno (come il Sahmain, il Natale, l’arrivo della primavera, il solstizio d’estate, la notte di San Giovanni)

Questi sono gli strumenti che hai a disposizione per portare il tuo business on line, per vederlo crescere e per realizzare i tuoi sogni: fanne buon uso!

———————————————————————————————————————–

Mi trovi anche su Instagram e su Facebook🌷

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi