L'archetipo del creatore nel brand

L’archetipo del Creatore è il terzo del gruppo degli archetipi della stabilità. (i primi due di questo gruppo sono l’Angelo Custode e il Sovrano)

Visionario e anticonformista, il Creatore parla alla nostra parte creativa. È l’innovatore o l’imprenditore-artista; così come l’artista dipinge un quadro che riflette la sua anima, l’imprenditore-creatore sviluppa il suo business seguendo la sua visione.

I brand che riflettono questo archetipo sono propensi all’innovazione e vogliono creare qualcosa che duri nel tempo, esprimere se stessi e la propria visione del mondo allontanando tutto quello che può limitare la propria immaginazione.

LE CARATTERISTICHE DELL’ARCHETIPO DEL CREATORE

I brand che si rispecchiano in questo archetipo hanno caratteristiche rimandano al potere dell’immaginazione, alle invenzioni in grado di cambiare la società, alla libertà di espressione e al bisogno di controllo artistico e creativo.

Il creatore:

  • vuole creare qualcosa che duri nel tempo;
  • desidera dare forma a una visione;
  • ha bisogno della vena creativa per dare vita a quello che prima non esisteva.

La struttura per il Creatore gioca un ruolo chiave: senza non è possibile dare una forma alla visione.

L’ARCHETIPO DEL CREATORE NEL BRAND

L’archetipo del Creatore si ritrova nei brand che operano nel marketing, nella tecnologia, nel design, nell’arte e anche nella cosmesi. O in tutte quei brand che incoraggiano gli altri a esprimersi e a fare la differenza.

Le emozioni coinvolte sono la volontà di liberare la propria parte creativa e il desiderio di esercitare il controllo creativo per governare il caso nel mondo. Creare ed essere immersi nell’atto di farlo, domare il flusso per dare forma alle idee: è in questa dimensione che si muove il Creatore.

I brand Creatore fanno leva sul desiderio di liberare la parte creativa di ognuno di noi per stare meglio, perché quello che creiamo è il riflesso della nostra visione. E si rivolgono a chi acquista per esprimere se stesso e il proprio potenziale.

Pensa a Pinterest o a Youtube: sono canali in cui ognuno di noi può esprimersi, anche dal punto di vista creativo attraverso la creazione di contenuti immagini o video.

IL TIPO DI COMUNICAZIONE

Il Creatore prende un sogno e lo fa diventare realtà, senza paura di innovare o di avere alte aspettative. Si esprime in modo creativo e originale e mette al bando tutto ciò che è conformismo e mediocrità.

Il suo tono di voce e la sua scrittura sono sempre ispirati e creano una connessione tra l’idea e il modo di concretizzarla.

L’ARCHETIPO DEL CREATORE: L’ESEMPIO DI LEGO

Lego è senza dubbio un brand Creatore. Promuove la creatività e l’immaginazione e parla a grandi e piccoli attraverso i piccoli mattoncini colorati che diventano lo strumento per dare vita a combinazione creative infinite, da quelle più semplici realizzate da un bambino a quelle più complesse che non smettono mai di lasciarci a bocca aperta.

Il brand Lego è mosso da desiderio di sperimentare, di sviluppare nuovi mondi e nuove possibilità, di ispirare i costruttori di domani e di educarli a pensare e a esprimersi in modo creativo per imparare a plasmare il proprio futuro.

Nella comunicazione e nello storytelling di Lego troviamo tutti i valori che il brand esprime da sempre:

  • immaginazione. Il gioco libero la sviluppa, la incentiva e la promuove;
  • creatività. L’arte di avere idee per creare qualcosa di nuovo;
  • divertimento. La felicità di dedicarci a qualcosa che ci dà soddisfazione;
  • apprendimento. L’opportunità di sperimentare, scoprire cose nuove e improvvisare;

IL TUO È UN BRAND CREATORE?

Per conoscere a quale archetipo il tuo brand fa riferimento è necessario partire dal concetto di identità identità, mettere a fuoco la tua proposta di valore e fare un’analisi approfondita della tua offerta.

Se la tua offerta ha a che fare con qualcosa che vuole ispirare le persone a fare sempre meglio e a esprimersi nel modo migliore, allora sì, potresti piacevolmente scoprire che il tuo è un brand Creatore.

Quando lavoro alla progettazione di un naming, di un payoff, ai testi di un sito web o a una strategia di comunicazione, utilizzo gli archetipi per partire da quello che per me è il principio di tutto: dall’identità e dal carattere che il brand vuole esprimere.

Può sembrarti strano, ma questo importante lavoro di introspezione aiuta a capire quali sono le emozioni sui cui fare leva per stabilire un contatto con il tuo pubblico e quale direzione prendere per comunicare nel modo giusto.

Vuoi capire come migliorare la tua comunicazione? Visita la mia pagina dedicata alla risorse gratuite, una biblioteca digitale che contiene i contenuti gratuiti che ho pensato e progettato per aiutarti, ispirarti e guidarti: scegli quello che ti serve!

Pin It on Pinterest