Archetipo del mago:

L’archetipo del Mago, insieme all’Eroe e al Ribelle, risponde al bisogno di cambiamento. Il Mago vuole lasciare un segno e punta alla trasformazione grazie alla profonda conoscenza delle leggi che regolano l’universo.

Il Mago realizza sogni, regala momenti speciali e crea delizia attraverso l’immaginazione, la creatività e l’arguzia.

Il termine mago evoca scenari fantastici della letteratura, come la leggendaria figura di Mago Merlino, un mago alle prese con una sfera di cristallo, la Tavola Rotonda, Excalibur e il Santo Graal.

In relazione al marketing e agli archetipi di brand, il Mago rappresenta invece un modello di personalità di brand frequente in tutti quei contesti che offrono spazi trasformativi o in ambiti come la tecnologia, propri di brand che propongono dispositivi di uso quotidiano che ci aiutano nelle attività domestiche e ci semplificano la vita.

Spesso in relazione alla tecnologia non riusciamo a identificare il rapporto di causa-effetto delle tecnologie anche se tutto ci appare così semplice. Pensa a Internet: se ti chiedessi come funziona esattamente e com’è possibile che in pochi click tu possa accedere alle informazioni che desideri e alle riposte che cerchi, probabilmente non sapresti rispondermi. E inconsciamente la nostra mente associa determinati risultati a qualcosa di incredibile, come se fosse il frutto di una magia.

L’archetipo del Mago si muove in questo spazio. La trasformazione è la sua colonna portante ed è per questo che spesso si associa a realtà come centri estetici, hotel, centri benessere e spa di lusso, ristoranti raffinati, brand tecnologici. La promessa qui diventa quella di offrire un’esperienza che trasforma (migliorare il nostro aspetto nel caso del centro estetico, di farci ritrovare il nostro equilibrio psicofisico nel caso di un centro benessere o di cambiare la nostra vita quotidiana in meglio nel caso di brand tecnologici.

La magia è lo strumento che realizza i sogni. 

LE CARATTERISTICHE DELL’ARCHETIPO DEL MAGO

Il mago è l’alchimista che trova soluzioni e le sue caratteristiche sono:

  • carisma
  • visione
  • intuizione
  • connessione con il mondo

Un brand Mago promette ai suoi clienti un’esperienza di trasformazione, promuove il cambiamento e crea qualcosa di straordinario capace di influenzare il mondo. Perché tutto è possibile, se ci crediamo davvero.

Il mago, del resto, è capace di modificare il mondo che ci circonda così come lo conosciamo. Possiede gli strumenti in grado di trasformare in modo radicale le nostre abitudini e di rivoluzionare il nostro modo di svolgere le attività di tutti i giorni, anche quelle più semplici.

IL MAGO NEL BRAND

I brand che incarnano l’archetipo del Mago conoscono le leggi che governano il mondo e l’universo intero. Il loro obiettivo è quello di realizzare i sogni delle persone ed è su questo che fanno leva nel racconto dei loro prodotti e dei loro servizi. La strategia messa in atto è quella di sviluppare una visione e vivere secondo questa visione. Il Mago trova soluzioni win-win e può essere attivo in realtà che:

  • offrono prodotti e servizi trasformativi
  • promettono al cliente di cambiare il suo mondo
  • hanno una componente spirituale o psicologica
  • si posizionano sul mercato con una fascia di prezzo medio-alta

Diversi imprenditori sono, o sono stati, Maghi. Pensa a Elon Musk e all’impresa Space X oppure a Steve Jobs e alla creazione di Apple. Due realtà diverse ma entrambe innovative, ambiziose e rivoluzionarie. E quando l’archetipo del Mago riflette un individuo, quella persona diventa un vero e proprio catalizzatore del cambiamento.

IL TIPO DI COMUNICAZIONE

Il Mago comunica con un linguaggio articolato, espansivo, a tratti sensoriale e in continua evoluzione. Anche la scrittura abbraccia il cambiamento e la trasformazione e riflette la proposta del brand, che in questo caso è grandiosa e portatrice di una rivoluzione profonda, qualcosa di speciale a cui aspirare.

La scrittura procede per immagini, è profonda, brillante e il tono di voce spesso vira verso la dimensione onirica.

ESEMPI DI ARCHETIPO DEL MAGO

Sono diversi i brand che abbracciano l’archetipo del Mago.

DISNEY

To make people happy, The Happiest Place on earth, Where dreams come true cosa ti fa venire in mente? Sono tre payoff che Disney ha utilizzato nel tempo per richiamare un mondo fatto di magia e felicità, un’oasi fuori dal mondo dove i sogni diventano realtà. Anche lo spot Magic is here per promuovere il Walt Disney World Resort, richiama chiaramente l’archetipo del Mago. Disney fa avverare i sogni e offre un’esperienza magica e speciale all’interno dei propri parchi divertimento.

APPLE

Un computer che diventa un oggetto prezioso e ti trasporta in un mondo fantastico. Se lo acquisti, hai le chiavi per aprire la porta di questo mondo. Apple ha rivoluzionato completamento il mondo della tecnologia. Innovativa, brillante e fuori dagli schemi: acquistare un prodotto Apple ti cambia la vita, così tanto che dopo non vuoi più tornare indietro. Quante persone conosci che dopo aver avuto un iPhone o un Mac non hanno più intenzione di tornare ad Android perché “è tutta un’altra cosa”? L’archetipo del mago è forte e presente in tutto lo storytelling del brand e non è un caso che il mouse firmato Apple si chiami proprio… Magic Mouse!

DYSON

Conosci questo brand? Vende aspirapolveri senza filo, ma anche asciugacapelli e purificatori d’aria. I prodotti Dyson si riconoscono subito per il design ricercato che offrono, un po’ come Apple (stesso archetipo, del resto) e per soluzioni tecnologiche all’avanguardia che trasformano per sempre il modo di approcciarsi alla pulizia della casa. Una volta provato l’aspirapolvere senza filo, è difficile tornare indietro perché ormai il tuo modo di concepire la pulizia, in un modo molto più comodo, semplice e veloce, è cambiato per sempre. Come per magia.

IL PUBBLICO E LE LEVE D’ACQUISTO

Gli archetipi di brand servono a definire uno spazio comune in un cui un brand e il suo pubblico di riferimento può incontrarsi e condividere gli stessi valori. Stabilire il proprio archetipo è un lavoro di conoscenza, che ti porta a identificare prima quali sono i valori e la visione del tuo brand: solo così è possibile creare una strategia di comunicazione che comunica al cliente ideale in modo coerente e credibile, senza mai risultare artefatti.

E come per magia, tutto ha un senso. Perché il Mago è colui che rende le cose semplici e a farle accadere in modo inspiegabile. A questo si accompagna il desiderio di creare un’esperienza di cambiamento e di trasformazione per i propri clienti attraverso prodotti che migliorano la propria vita, e anche il mondo.

Qui è racchiuso il successo degli archetipi di brand: riescono a toccare le corde più profonde, rispondono a esigenze, suscitano emozioni, soddisfano bisogni attraverso il loro modo di comunicare. E connettere un brand a un archetipo vuol dire creare un legame tra i benefici del tuo prodotto o servizi e la motivazione del potenziale cliente. E la motivazione di un potenziale cliente che si riconosce nell’archetipo del Mago è la volontà di fare un cambiamento.

Gli archetipi di brand funzionano perché sono universali ed esprimono valori, desideri e paure in cui tutti possono riconoscersi. Funzionano perché ti permettono di distinguerti in un mercato che sembra diventare sempre più saturo ogni giorno che passa. Funzionano perché ti aiutano a differenziarti dagli altri e a lavorare sulla tua riconoscibilità come brand.

Prova a pensarci: che cos’hanno in comune Ulisse, Braveheart e Wonder Woman? Sono tutti eroi. E anche l’eroe è un archetipo. Ma questa, è un’altra storia.

Se questo post ti è piaciuto, condividilo sui tuoi canali social: lo aiuterai a farlo viaggiare lontano e chissà che possa raggiungere altri brand speciali che hanno bisogno di fare luce sulla loro comunicazione.

Tu puoi proseguire la lettura su questo sito visitando la pagina dedicata alle risorse gratuite: è la mia biblioteca digitale di contenuti gratuiti che ho pensato per te, per aiutarti a comprendere meglio le logiche della comunicazione e a migliorare la tua presenza on line.

Pin It on Pinterest